Come vestirsi in gravidanza senza rinunciare a voi stesse?

Un bellissimo pancione in spiaggia! Ecco 10 consigli utili per la vostra estate al mare
Maggio 29, 2018
COME VESTIRSI IN GRAVIDANZA: GUARDA LE FOTO!
Giugno 13, 2018
Mostra tutto

Come vestirsi in gravidanza senza rinunciare a voi stesse?

Mancano pochi giorni al fatidico “Welcome Summer” e per tante delle nostre lettrici questa sarà la prima estate con un bel pancione al sole. Le raccomandazione le ho già date, comprese di consigli medici e suggerimenti terapeutici ma questa settimana voglio cambiare un po’ il tono con una puntata decisamente speciale dedicata ad una parte che a volte risulta poco divertente per le future mamme: lo shopping in gravidanza. La domanda alla quale voglio aiutarvi a trovare le giuste risposte è: Come posso vestirmi in gravidanza per essere comoda senza rinunciare alla mia femminilità e restando alla moda?

 

Per darvi il consiglio più giusto ho chiesto aiuto alla mia amica Giuliana Pace, Stylist dello IED di Milano e titolare della boutique/laboratorio “Cappi” di Catania. Con lei, a giocare con noi nel ruolo di modelle per un giorno, due bellissime future mamme: Anna e Joanna.

Noi ci siamo divertite un sacco a realizzare questa puntata della mia rubrica. Spero vi piaccia!

Per l’occasione, Giuliana ha realizzato sei outfit diversi pensati per il giorno, per la sera e per le vostre giornate al mare con il pancione. Ecco quali sono. 

 

MATTINA CON IL PANCIONE  

In questa prima foto la nostra Anna, a sinistra, indossa una gonna tubino elasticizzata (in bianco e nero) da indossare sotto il seno o sotto la pancia. Anna è a pochissimi giorni dal suo parto. In questo caso, pensando a chi vorrebbe osare mostrando tutto lo splendore del miracolo materno, la nostra Stylist ha abbinato un crop top di tulle che mette proprio in mostra la pancia.

Il consiglio: Una gonna elasticizzata, comoda, fresca e alla moda si può indossare facilmente anche con un’ampia blusa di seta o viscosa.  

Joanna, a destra, al sesto mese di gravidanza, indossa un abito di cotone rosso, elasticizzato, freschissimo e colorato. E’ incrociato sul seno e ha un taglio stile impero.

Il consiglio: il taglio sotto il seno è ideale per chi ama mettere in evidenza il pancione. Un must per le donne in gravidanza che è sempre un ottima scelta

 

A CENA CON IL PANCIONE 

Anna, a sinistra, indossa una tuta in morbido poliestere, nera, elasticizzata che risulta molto leggera al tatto e comoda da indossare. Che sia un tacco, una zeppa o sandalo gioiello, la tuta è facile da indossare in ogni occasione e si presta a tanti look diversi.

Il consiglio: la tuta, colorata o semplicissima, è l’outfit più giusto e più semplice da realizzare se siete pratiche … e il tempo non basta! 

Joanna, a destra, indossa un’ampissima gonna in garza di cotone con elastico in vita da posizionare sotto il seno o sotto la pancia. Per la sera è più ideale abbinare un top in viscosa ma la gonna è ampia si presta bene ad ogni occasione. Il consiglio: che sia un fiocco, una cintura, un fiore o una spilla colorata, l’estate 2018 lascia spazio all’eccentricità ed alla fantasia. Osate dolci mammine! 

AL MARE CON IL PANCIONE 

Al mare e in gravidanza la regola è comunque: massimo relax!

L’outfit delle ragazze in questo caso é stato costruito direttamente sul momento utilizzando un ampissimo tessuto di fresco cotone elasticizzato che, fissato con nodi, spille o cintura, é diventato un abito che é possibile rendere diverso ogni volta!

Il consiglio: siate fantasiose! Basta davvero poco. Un pareo o un ampio tessuto, comodo e alla portata delle tasche di tutti, può diventare qualcosa di speciale. 

Siate voi stesse, sempre! E’ questa la scelta più giusta!

1 Comment

  1. […] Come ricorderete, la scorsa estate vi abbiamo proposto un servizio realizzato con la consulente di i…Giuliana Pace che ha scelto per le nostre pazienti in gravidanza una serie di look perfetti per ogni occasione. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.