Salute ginecologica e sport. Posso andare in palestra in gravidanza?

Barbara Tabita, mamma a 43 anni, in esclusiva per le amiche di Elisa
Luglio 30, 2018
Non solo Ferragnez: quando la gravidanza triplica i followers
Settembre 19, 2018
Mostra tutto

Salute ginecologica e sport. Posso andare in palestra in gravidanza?

Lo sapevate che Settembre e Gennaio sono i mesi dell’anno in cui siamo più motivati a prendere decisioni importanti per la nostra vita? Si, l’inizio dell’anno solare e quello dell’anno lavorativo rappresentano di solito i momenti in cui, soprattutto noi donne, prendiamo le decisioni importanti che ci impegneranno per tutto il resto dell’anno. “Cambio casa, cambio lavoro, smetto di fumare, mi metto a dieta e … vado in palestra!” – queste le frasi che in questi giorni vi siete detti o sicuramente avete sentito dire alle vostre amiche. Ebbene si. E nella top ten resta sempre il difficile “ritorno in palestra!“.

Sappiate però mie care amiche che in questo senso esiste ancora un mito che oggi sfatiamo: “fare esercizio fisico fa bene anche alla salute ginecologica ed è consigliato anche in gravidanza”.

L’attività fisica, infatti, ad esempio, aumenta la produzione delle endorfine utili per alleviare i dolori mestruali. Stimola e migliora la circolazione e, mantenendo sano il nostro corpo, ci tiene lontane da cattive abitudini come il fumo, l’abuso di alcol e l’eccessiva sedentarietà.

Anche in gravidanza, e preferibilmente seguendo i consiglio di un esperto in materia, l’esercizio fisico aiuta a mantenere adeguato il tono muscolare e permette di controllare l’aumento di peso che – come spesso ricordo alle nostre pazienti – è inevitabile ma non deve essere smisurato.

Fare sport in gravidanza consente di prevenire eventuali problemi di ritenzione idrica, crampi alle gambe e vene varicose e aiuta a contrastare fastidiosi mal di schiena.

Se siete donne sportive e siete in gravidanza, non smettete! Cercate solo di limitare gli esercizi a quelli più indicati, modulando l’allenamento alla vostra nuova condizione di futura mamma.

Per il concepimento, un’attività mirata al movimento della pelvi e alla preparazione del perineo (come alcuni esercizi del pilates e dello yoga) favoriscono il rilassamento e possono essere un valido aiuto anche nel corso del travaglio.

Non a caso, vi stiamo preparando una puntata speciale della nostra rubrica … al prossimo appuntamento!

2 Comments

  1. […] già affrontato il tema dello sport in gravidanza ma oggi vogliamo raccontarvi di una danza particolare, quella del ventre che – secondo gli […]

  2. […] camminare, camminare. Fare sport in gravidanza fa bene ed è spesso consigliato ma camminare in gravidanza non è un consiglio, è una regola (se non ci […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.