Come cambia il seno durante la gravidanza?

In menopausa arriva l’orgasmometro
Giugno 26, 2019
Nausea in gravidanza: 10 metodi per prevenirla
Luglio 10, 2019
Mostra tutto

Come cambia il seno durante la gravidanza?

Un seno più gonfio è di solito il primo campanellino che ci dice che siamo incinte. Il cambiamento del seno in gravidanza consiste in una maggiore pienezza e in una sensazione di dolere ai capezzoli che tendono ad ingrandirsi sempre di più man mano che passano i mesi.

Ci si può aspettare un cambiamento del seno durante e dopo la gravidanza anche indipendentemente dal fatto che si allatterà o meno.

Di solito, questi cambiamenti non devono destare preoccupazione ma se i sintomi sono accompagnati anche da febbre e dolore al seno persistente, allora è importante parlare con il vostro medico.

Ecco quali sono i cambiamenti che si possono riscontrare durante i trimestri della gravidanza.

Primo trimestre

  • rapida crescita del tessuto mammario
  • seno dolente o pesante
  • prominenti venature blu sotto la pelle

Secondo trimestre

  • areole più scure
  • secrezione dal capezzolo
  • grumoli di latte

Terzo trimestre

  • continuo allargamento del seno e dei capezzoli
  • sviluppo di smagliature sulla pelle

A riguardo proprio dei cambiamenti del seno il mito più importante da sfatare è che: un seno grande non vuol dire tanto latte.

Ricordate però che poter allattare il proprio bambino è un dono prezioso che non va assolutamente sprecato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.