I trucchi reali per nascondere i capelli bianchi in gravidanza

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook

Molte donne si guardano allo specchio durante i primi mesi di gravidanza e osservano con attenzione i cambiamenti, a volte anche lenti, a cui si espone il proprio corpo. La pancia che cresce, i fianchi che si allargano, la pelle che cambia e si, anche i capelli che iniziano a diventare più bianchi ma anche a prendere una forma diversa, spesso più bella del solito. E’ la gravidanza amiche, è il vostro corpo che si prepara ad accogliere una nuova vita e a farla crescere dentro di sé. E’ il miracolo della natura che sta avvenendo proprio dentro di voi. 

Le domande delle donne in gravidanza durante queste settimane delicate sono davvero tante, a volte colme di paura, altre dense di dubbi e curiosità ma tutte lecite ed opportune.

Tra queste, una domanda che mi viene posta molto spesso è: 

Dottoressa posso fare la tinta ai capelli?

Parto da una premessa, attualmente non si riscontrano casi di malformazioni o gravi conseguenze causate dalla tintura ai capelli durante la gravidanza ma è anche doveroso ricordare che la nostra cute, così come la pelle è impermeabile e suscettibile di rischi.

Soprattutto in gravidanza, la cute è una “spugna” che assorbe le sostanze tossiche ed è per per questo che durante i primi tre mesi consigliamo di evitare la tintura per i capelli che (nonostante le grandi innovazioni sul campo) risulta comunque aggressiva.

In generale, durante i primi tre mesi di gestazione, la crescita del feto è talmente delicata che adottare tutte le misure di precauzione consigliate può solo che far bene. 

Ma anche in questo periodo i rimedi non mancano.

La neo principessa Meghan Markle, ad esempio, ha dato un tocco di eleganza al suo stato di “donna incinta con i capelli bianchi”. Per coprire la ricrescita dei capelli bianchi, infatti, l’ex attrice americana ha optato per delle acconciature che, con l’escamotage di una riga fatta dove i capelli bianchi erano meno visibili e dando più volume ai suoi capelli, è riuscita a nascondere la sua “ricrescita in bianco” con uno chignon che ha sottolineato il suo stile inconfondibile.

Il mio parrucchiere di fiducia, inoltre, vi manda un consiglio: “Riga a zig zag e capelli legati!“. Per un look da sera, è facile da fare anche da sole e di certo di aiuto.

Ma se lo chignon vi sembra troppo per andare a fare la spesa ricordate che cerchietti, fasce e fermagli sono il must di questa stagione. Vi renderanno più dolci e di certo alla moda!

Dopo il primo trimestre, in generale (tranne in casi specifici in cui persistono controindicazioni) le tinte si possono fare (se proprio non potete evitare) ma con grandissima attenzione:

  1. Se il vostro pancione non è evidenza, ricordate sempre al parrucchiere di essere incinte, avrà di certo una maggiore attenzione sulla scelta dei prodotti.
  2. Se preferite fare la tinta in casa, scegliete prodotti consigliati e magari fatevi supportare da un esperto prima dell’acquisto.
  3. Durante la gravidanza, la vostra pelle è molto più delicata del solito. Evitare i prodotti con ammoniaca, parafenilendiamina e resorcina è sempre un ottimo consiglio. Scegliere prodotti naturali è di certo più opportuno.
  4. Secondo il Parrucchiere: meglio scegliere una polvere colorante che risulta al 100% naturale e di certo meno rischiosa.
  5. Quando effettuate la tinta in casa, usate sempre guanti, mascherine e diverse asciugamani (che sarebbe meglio lavare subito dopo la tinta) per evitare il contagio delle sostanze pericolose con la vostra pelle. Lasciare in posa per il tempo minimo necessario e arieggiare la stanza subito dopo. Il mio consiglio resta comunque quello di evitare la tinta in casa in questi 9 mesi.
  6. Se scegliete di cambiare colore dei capelli senza intaccare la cute, sappiate che si può. E se vi fa stare meglio, fate pure ma con attenzione.

Usate tutte le precauzioni del caso in questo delicato periodo della vostra vita e di quella del vostro bambino ma attenzione, essere sicure della vostra nuova naturale bellezza e riconoscere in questo la vostra nuova forza non è un consiglio da amica ma da medico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.