Perché la tua vagina emette strani rumori durante il sesso?

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook

E’ capitato quasi a tutte, un momento di imbarazzo che non vi siete sapute spiegare e che magari vi ha anche portato un pò in confusione durante il rapporto sessuale.

La vostra vagina improvvisamente ha iniziato ad emettere rumori simili a quelli di una “puzzetta” ma senza cattivo odore.

E voi vi siete di certo chieste: Ma che succede? Come mai è capitato? E’ normale?

Assolutamente si, è tutto regolare e non c’è nulla di imbarazzante né di inappropriato. Di certo è qualcosa che non si può controllare, al contrario di una “puzzetta” inappropriata.

La spiegazione è molto più semplice di quanto si crede. E’ come un effetto stantuffo, il movimento di entrata ed uscita del pene dalla vagina durante il sesso crea a volte una sacca d’aria che fa vibrare le grandi labbra e da vita ad un rumore simile a quello di una “puzzetta” che fuoriesce improvvisamente. A tale fenomeno infatti viene dato il nome di “flato vaginale“, o in gergo giovanile “queef“.

Attenzione, quando questo accade non solo non c’è nulla di imbarazzante ma anzi c’è un chiaro segnale che quello che state facendo è di vostro gradimento.

Il “flato vaginale”, infatti, si denota maggiormente quando la donna è abbastanza eccitata. Sappiamo infatti che la vagina si inumidisce e si allarga, creando più spazio per il passaggio dell’aria. Dunque più ti piace fare sesso in quel momento, più aumentano le probabilità che il fenomeno si manifesti.

Molto spesso il queef infatti si può avere dopo un particolare orgasmo, molto più piacevole del solito.

In sintesi, che voi siate giovani o adulte, che vi sia capitato più volte o no, di certo non deve mai essere motivo di confusione o silenzio, anzi. Approfittate per segnalarlo al vostro uomo, e se lui non capisce di che si tratta: siate fiere di spiegarglielo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.