Rete Bambino, la campagna donazioni che parla da donna a donna

COVID19, parti imminenti e allattamento: il nuovo documento del Ministero
Marzo 20, 2020
Ho la fortuna di avere una vita dentro
Aprile 6, 2020
Mostra tutto

Rete Bambino, la campagna donazioni che parla da donna a donna

Mai avrei pensato di scrivere un articolo con questo tono ma la rete proprio in questi giorni ci ha dimostrato il suo grande privilegio: riuscire a dare voce a chi ha bisogno.

Nelle ultime settimane ho dato a tutte voi i consigli su come seguire le visite in ambulatorio e le informazioni utili sugli eventuali rischi che il COVID può avere sulla gravidanza. E sappiamo, come vi abbiamo anticipato, che i dati ad oggi disponibili dimostrano un assenza di rischio per il feto (Continua a leggere).

Molte di voi stanno trascorrendo questi giorni in casa con forte stress e paura ma con la consapevolezza di essere più fortunate. Alcune, purtroppo, sono pervase dall’insicurezza e dalla paura di non riuscire a rispondere alle esigenze dei propri bambini per le difficoltà economiche e le restrizioni che il COVID porta con se.

Oggi vorrei dare voce a chi timidamente non riesce a parlare.

La rete è uno strumento davvero “potente”, il più importante probabilmente in questo periodo storico. Riesce a mettere insieme davvero tutti, senza vincoli ne di forma, ne di sostanza. E qui vogliamo creare una piccola rete, chiedendo aiuto al cuore delle tante amiche che in questi anni ci hanno dimostrato affetto e solidarietà.

Per sostenere chi ha più bisogno, un gruppo di amiche ha realizzato una campagna di donazioni dedicata al supporto delle neo mamme o delle future mamme in difficoltà che si trovano nel territorio di Paternò

La campagna è disponibile on-line ma chi vuole può ripetere l’iniziativa anche per i territori di propria appartenenza. E io vi invito a farlo! E’ davvero semplice!

La donazione vuole raccogliere una somma di denaro sufficiente ad acquistare buoni spesa per l’acquisto di prodotti per la prima infanzia che potranno essere validi sino ad un anno dalla loro emissione. 

Se puoi, dona

I buoni saranno donati alle famiglie in difficoltà che chiederanno sostegno ai Servizi Sociali del Comune di Paternò (tel. 095/7970254). 

La campagna non ha loghi, né nomi perché la solidarietà non si dice, si fa. 

Se puoi, dona

L’iniziativa parte da un gruppo di persone che vuole parlare tra donne, timidamente ma con forza, con la stessa forza siciliana che ci contraddistingue nel mondo e che ci consente di sostenerci sempre reciprocamente.  

E oggi siamo tutti sotto lo stesso cielo. Se sei più fortunato, se il tuo lavoro di consente di continuare a lavorare da casa, se hai una possibilità in più di aiutare gli altri, fallo. Ti daremo conto di ogni singolo euro donato. 

Le donazione sarà gestita in maniera totalmente trasparente con il supporto delle piattaforme web che condivideranno il progetto e con la collaborazione delle farmacie e degli esercizi commerciali che aderiranno. 

Se puoi, chiedi

Se puoi, dona

Articoli di interesse su COVID e Gravidanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.